< PRECEDENTE <
RECENSIONE
03/07/2009

Forse li avete amati mentre zittivano con il loro set i fan di Vasco al Concertone del Primo Maggio di Piazza S. Giovanni. Forse avete sentito la loro improbabile quanto riuscita cover di Hey Boy Hey Girl dei Chemical Brothers alla radio che cresce dannatamente con gli ascolti, dateje tempo. Forse non avete mai sentito parlare di loro: comunque sia, i Bud Spencer Blues Explosion ci sanno fare, eccome. Sono in due, arrivano dal Tufello (Roma) e intelaiano su di un minimale corpo blues – chitarra virtuosa e batteria – numeri che faranno l'invidia di quei matusa del rock che, immagino, li abbiano osservarti nervosi dalle quinte del suddetto Concertone soppesandosi amaramente il girovita.

Personalmente aspettavo con impazienza questo disco che, diciamolo subito, rispetto al demo di due anni fa suona molto più pettinato, senza tuttavia perdere un grammo della carica che il duo sa esprimere dal vivo: velenosi poppettoni blues che colpiscono come frecce avvelenate al cuore –Frigido, Blues –, ballate sballate per acustica con la testa tra le nuvole e gli stivali sul selciato dalle parti di Elliott Smith come Qualsiasi qualunque, un possibile tormentone per le vostre vacanze tutte coolness come Meteoreopatia e ancora momenti ad alta energia di Fanno meglio – con il featuring di Valentina Lupi – Mi sento come se....

Tasti neri e Strisce bianche sono naturalmente una parte importante dell'immaginario del duo, così come la deriva da "life in blues" tutta italiana alla Alex Britti, si veda la cover molto ben riuscita di Esci piano. Se in futuro Bud continuerà a picchiare così, ne vedremo veramente delle belle. Intanto consigliarvi di mettervi in coda per assistere ad un loro concerto mi sembra quasi scontato. Al solito: "The Blues is #1! #1! #1!".

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (5)
Carica commenti più vecchi
  • Claudio Ragni 03/07/2009 ore 20:02

    bravi...ad azzittire i vaschisti/scafisti

    > rispondi a @zalayeta
  • Oxygen 04/07/2009 ore 16:23

    Bella rece sn contento per i Bud lo meritano..Grandi!

    > rispondi a @oxygen
  • R&PCC 06/07/2009 ore 00:05

    Bravissimi!:)

    > rispondi a @rockpopcorncorporation
  • vintagefactorylab 19/07/2009 ore 12:18

    molto molto bravi, adorabili...comunque il batterista è di Taranto e non del Tufello...diamo a Cesare quel che è di Cesare!!!AhHHHaaa!!!:):][:

    > rispondi a @vintagefactorylab
  • accorgitene 09/10/2009 ore 14:49

    non la leggo nemmeno la recensione/
    lo so già che sono bravi...
    [:

    > rispondi a @accorgitene
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti