album s/t - MU

MU s/t

MFA Prod.
2009 - Sperimentale, Folk, Blues

MU
Foto
0
Video
0
Concerti
0
22/09/2009

Piovono castagne, segno inequivocabile che la stagione sta per cambiare, inutile nascondersi tanto le foglie cadranno comunque, una volta ingiallite. Il cielo che piove favorisce l'ascolto di Mu, massima introspezione dettata da una voce perentoria e cupa, versi sporchi di maledizione nati, deduco, da sonni brevi e tormentati. Sembra davvero di non riuscire a vedere il sole, neppure a immaginarlo, tanto è il buio, variegato nelle sue sfumature ma sempre centrato nello stomaco. Psicofarmaco per contrastare un vivere sereno, questo lavoro si avvale della collaborazione dell'eclettico Davide Gammon Scheriani degli Hikobusha (altra produzione della Motherfuckart), e sa come prenderti, con seducente cattiveria. I pezzi suonati al minimo si gingillano con demoni e scenari visionari intimistici, la voce è un ago sottilissimo, un bisbiglio intenso, e taglia la musica come un'incisione delicata, che piano va a fondo, al midollo. Un velo leggerissimo di elettronica si adagia in trasparenza su vette di cantautorato maudit, e rimane lo spazio per "E' successo qualcosa": lì un po' di zucchero lo trovi. Nove buone tracce, da ascoltare in un autunno solitario passeggiando tra foglie croccanti.

---
La recensione MU - Recensione - s/t di margherita g. di fiore è apparsa su Rockit.it il 23/07/2019

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati