NK - Nino Lo Bue Sleep Spindles 2009 - Sperimentale, Elettronica

Sleep Spindles precedente precedente

Quello di NK - Nino Lo Bue è un mondo fatto di frequenze e senza parole. Cerca di comunicare con sonorità eteree, quasi a volersi astrarre dalla realtà che ci circonda. E ci riesce. Brani come "G" e "Deep Night" sanno creare atmosfere veramente rarefatte. Certo, i difetti ci sono, a partire da una produzione e una scelta dei suoni alcune volte discutibile, oppure per il dubbio tentativo di inserire una traccia vocale in "Cat&Wo". Ad ogni modo questo "Sleep Spindes" è un buon lavoro, figlio dei Radiohead e dei Massive Attack dell'ultimo decennio, a cui inevitabilmente va il pensiero non appena si inizia ad ascoltare il disco. Ma è giusto e normale che gli artisti emergenti abbiano delle ispirazioni, soprattutto se poi, come nel caso di NK, queste influenze danno frutto ad un bel risultato, proprio come "Sleep Spindles".

---
La recensione Sleep Spindles di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-09-29 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • leo 11 anni Rispondi

    Bel lavoro Nino