< PRECEDENTE <
album Spongiforme Davide Carrozza

recensione Davide Carrozza Spongiforme

2009 - Sperimentale, Indie, Alternativo

RECENSIONE
25/05/2010

"Burghy (la canzone del)" dei Cetomedio è una canzoncina pop-punk di due minuti che somiglia ad altre diecimila canzoncine pop-punk di due minuti, carine, ironiche, frizzanti. "Spongiforme" è una suite per chitarre e campionatore di trentasette minuti, un crescendo che parte da un arpeggio ripetuto ossessivamente a cui man mano si aggiungono una sezione ritmica sempre più incalzante e poi una melodia rock e un cantato distorto e incomprensibile che a un certo punto sfuma nel ritornello di "Wonderwall" (Oasis). E che cosa c'entra una canzone pop-punk in pieno stile TRL con un'opera ostica, cerebrale, concettuale, magari punk nello spirito ma non certo nel concreto? C'entra perché "Spongiforme", spiega Carrozza, è uno "studio sulla forma –(feticcio)- canzone per tre chitarre e un campionatore, sul tema di "Burghy (la canzone del) dei Cetomedio". Ovvero come prendere un cheeseburger e farlo diventare paté de foie gras. Il che non è un giudizio di merito. Ci sono momenti da fast food e momenti da nouvelle cousine. Momenti per canticchiare e momenti per mettersi lì a meditare sulla destrutturazione della forma-canzone. Possono essere entrambi piacevoli, l'importante è essere psicologicamente preparati.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani