< PRECEDENTE <
album Mr Boonekamp - Mr Boonekamp

recensione Mr Boonekamp Mr Boonekamp

2009 - Rock, Grunge

RECENSIONE
02/11/2009

Cari Mr Boonekamp, questa mia vi giunge direttamente dal mondo reale. Fuori dalla vostra saletta è il 2009 (quasi 2010). Sì, proprio così: 2009 quasi 2010. Il 1977 è finito, i Sex Pistols non esistono più e Johnny Rotten ha partecipato all'Isola dei famosi, Joe Strummer è morto, ci sono stati la New Wave, i New Romantic, gli U2, la techno, il grunge, i Radiohead, l'11 settembre, gli Stati Uniti hanno un presidente nero, Alessandra Amoroso è prima in classifica… Insomma ragazzi, anche se quest'ultima notizia non vi provocherà un irrefrenabile spasmo di ottimismo e fiducia nell'evoluzione del genere umano, fatevene una ragione. Il mondo è andato avanti. Non basta più fare, vi cito testualmente, "una musica semplice, diretta, senza tanti fronzoli, senza troppi tecnicismi" per suonare freschi. Non basta più urlare invece di cantare, fregare le basi ai Ramones, dire le parolacce, intitolare le canzoni "Human Annihilation" e "Couple of Bitches" e fare versi di vomito, per sembrare arrabbiati. Avanti ragazzi, lo dico per voi. Venite fuori dalla saletta, solo un po', giusto il tempo di rendervi conto che ci sono altri modi di essere punk. Il futuro è arrivato, anche se quelli del '77 dicevano di no, e la musica "semplice, diretta, senza fronzoli" ci piace ancora. Quella che sa di vecchio e di creste ammosciate, invece, no, non ci piace per niente.

Tracklist

Ascolta su: Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (7)
Carica commenti più vecchi
  • giustina bordiline 22/11/2009 ore 16:47

    Io non entro in merito al fatto che il disco sia bello o brutto, non ho studiato critica musicale ma ho solo ascoltato tanti dischi quindi non potrei andare oltre un mi piace, non mi piace.
    Concordo che l'artista si tiene la critica, bella o brutta, e sta zitto però il critico è tale oppure è solo uno che ha ascoltato qualche disco più della media e allora pontifica sul lavoro degli altri senza strumenti oggettivi di giudizio se non conoscere tanti dischi? (mangio tanto! Farò il critico gastronomico?)
    Non è un attacco personale contro Letizia, che nemmeno conosco e che ha tutto il mio rispetto, ma un po' una cosa generale, se leggo la recensione dei MisterBoonekamp non mi faccio nessun idea del disco, capisco solo che fanno punk come negli anni '70 e che non sono freschi, che quello che fanno (cosa?!) non basta, ma poi?
    Cosa esattamente dovrebbero fare? Cosa c'è di sbagliato? Un'analisi di qualche canzone, un esempio? I ragazzi dovrebbero farsi dosi massiccie di umiltà ma anche voi che scrivete le recensioni non siete messi male a presunzione!
    La recensione è superficiale, se ti stufi a scriverle non farlo o scrivine meno, il disco magari fa schifo davvero però potevi sforzarti un po' di più, comunque sono persone che ti hanno mandato il cd per chiedere il tuo giudizio, se ritenevi che fossero così scarsi potevi anche non recensirlo; altrimenti è inutile, per loro che potevano avere degli stimoli per migliorare, per te che hai fatto una robina superficiale, per me che leggo.

    > rispondi a @giust
  • Letizia Bognanni 23/11/2009 ore 19:29

    Giust,
    forse se capisci che fanno punk come negli anni 70 e basta, è perché questo è tutto quello che c'è da capire. Ti assicuro che non sono una che si diverte a stroncare e che lo fa gratuitamente, anzi se dai un'occhiata alle altre mie recensioni vedrai che quelle più o meno positive sono la maggioranza.
    Forse questa non entrerà nell'antologia "le migliori recensioni musicali di tutti i tempi", ma se sono stata superficiale forse è anche perché ascoltando il disco non ho trovato molto sotto la superficie. Mi dispiace ma è così.
    Quanto ai titoli che ho per dire ciò, non è questa la sede per allegare il curriculum, ma ti assicuro che non sono solo una che ascolta più dischi della media.
    E dico anche un'altra cosa: da scrittrice mi sono presa delle stroncature, ma ho sempre provato a capire il punto di vista dello stroncatore e prenderlo come uno stimolo a fare un po' di autocritica o comunque a capire se e cosa avevo da migliorare. E sono migliorata.
    Non dico che i MrB debbano prendere le mie parole per oro colato, però magari invece di trattarmi come una povera mentecatta che non arriva a comprendere le altezze della loro sublime arte, potrebbero concentrarsi sulla parte in cui li esorto a trovare la loro originalità. Non è questo che fanno gli artisti?

    > rispondi a @letix77
  • Il mio disco preferito 26/11/2009 ore 12:08

    il mio disco preferito è più simpatico.....
    http://www.ilmiodiscopreferito.it/

    > rispondi a @ilmiodiscopreferito
  • Mr Boonekamp 27/11/2009 ore 13:10

    Letix per ora ti dico due cose risponderò meglio più avanti: 1- leggendo la tua recensione mi sono messo a ridere perchè non voleva dire niente quello che ho letto se non una serie di critiche NON COSTRUTTIVE ed io ho risposto a tono.
    2- Io non mi reputo un artista solo mi piace esibirmi su un palco e far diventare un concerto un momento di festa e divertimento.
    3- Giust io volevo solo rispondere pan per focaccia a letix. Il tono di saccenza e il giudicare fine a se stesso mi ha spinto ad essere diretto e provocatorio.
    Ribadisco il concetto: VOGLIO DIVERTIRMI A SUONARE NON FARE MUSICA PER FARE IL FIGO O DIVENTARE FAMOSO O FARE SOLDI O INVENTARE QUALCOSA DI NUOVO. Vedo il suonare anche come un modo per sfogarmi e buttar fuori i sentimenti che ho dentro Inolre più che punk il disco lo classiferei nel grunge cantato e giri musicali ricordano molto i TAD o i Mudhoney. Il Cd l'abbiamo fatto noi per diletto dalla registrazione al mixaggio, alle grafiche alla vendita. Nel 2009 abbiamo fatto circa una ventina di concerti...niente di che però mi sono divertito. E' il concetto di musica è che è opposto tra me e te letix. E cmq il punk anni 70 è molto vario mi pare una risposta estremamente generica. X factor non lo guardo e non lo guarderò mai.

    > rispondi a @mrboonekamp
  • Valium Doll 03/12/2009 ore 16:33

    che fighi i tad :)

    > rispondi a @valiumdoll
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti