02/12/2009

Accarezzo il miele, come fosse oro sciolto. Che scivola sopra la voce di Andrea Cola - già nei Sunday Morning e nel suo progetto di cover Do Not Cry For The Country Boy - che canta e fa musica. Da solo e veramente bene, perché le cose belle riescono anche così e forse è anzi addirittura meglio. Sincero e gentile, come un amico che ti abbraccia stretto.

Dalla mano, dicevamo, mi scivola l'oro. Quello della luce pigra di una mattina presto, della pioggia calda a Milano sui tetti. Sulle corde di una chitarra acustica e dopo elettrica, che suona di malinconia, la più bella, sempre quella. Tra porte di legno che esplodono senza fare quasi rumore e letti di ospedale sospesi nel nulla, le isole sprofondano e si addormentano. Nelle vibrazioni emotive della voce di Andrea. Nel tempo di una musica che si slabbra e si dilata e diventa ballata, diventa il nuovo folk, diventa ipnosi fatta con un'attitudine soul. Che diventa lucicchio anni sessanta, dentro alle polveri filamentose degli anni novanta.

Come ad una festa con le luci basse e gli amici che ridacchiano sottovoce, vedi gli sguardi rilassati e gli angoli della bocca in su. Mentre i Velvet Underground e i Marlene Kuntz fanno chiacchiericcio con Dente e i Kings of Convenience se ne vanno fuori a fumare con i The Whitest Boy Ever, chè una boccata d'aria piace a tutti. E noi ancora lì, con il cuore appoggiato sulla giacca del nostro amico, a macchiarla di rosso sangue. Su un divano che diventa astronave e si parte, via come un minuscolo sottomarino giallo al contrario, che va a fare il giro del mondo e poi torna sempre qui. Un piccolo gioiellino. Ne vogliamo ancora, ancora di più.

---
La recensione Andrea Cola - Recensione - Piove a Milano EP 2009 di Paola Cantella è apparsa su Rockit.it il 16/07/2019

Commenti (18)

Carica commenti più vecchi
  • czeschko 01/01/2010 ore 16:47 @czeschko

    I Sunday Morning mi piacevano e tanto.
    Questo, posso dirlo?
    Mi sa che mi fa un pò cagare..

  • Andrea Cola 03/01/2010 ore 06:30 @andreacola

    ah ah ah! certo che puoi dirlo! grazie!

  • Oxygen 16/01/2010 ore 15:38 @oxygen

    Interessante, molto!

  • Aragostomisto 10/02/2010 ore 15:50 @aragostomisto

    Grande Andrea, sei molto originale delicato e romantico, questo pop-rock è molto lovely!

    Is'nt he lovely?

    Consigliami dei brani che reputi validi qua reperibili Andrew!!!

    grazie davvero! [:

  • Nicola Bonardi 24/02/2010 ore 15:20 @nicko

    riascolto ora dopo qualche mese: questo ep è splendido!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati