< PRECEDENTE <
RECENSIONE
20/06/2001 di Jack Nessuno

Formatisi nel 1991 sulla scia degli allora dominanti grunge e crossover, per i Linkage il tempo sembra essere passato invano, visto che questo loro ultimo lavoro troverebbe un’ideale collocazione temporale giusto dieci anni fa se non fosse che a fianco dei vari Faith No More, Soundgarden o Rage Against the Machine avrebbe sfigurato anche allora. Figuriamoci oggi che di gruppi crossover in Italia se ne sentono ad ogni angolo di strada. E nonostante i chitarroni compressi, le linee melodiche ricordano impietosamente i grandi eroi della scena locale quali Piero Pelu (“La terza opinione”) e i Timoria (“Criside”). In “Allarme costante” si sfiora il ridicolo con la ripresa ai limiti del plagio delle linee vocali dei Fear Factory cantate con la grinta dei Rush. Oppure nelle rime baciate di “Gioco” su un 'incalzante' groove hard rock da pub. Tutti questi limiti non impediranno certo al cd dei Linkage, con la sua preziosa produzione e il bollino SIAE, di essere apprezzato presso i propri fans. E proprio per la loro orecchiabilità i Linkage potrebbero fare anche una bella figura davanti al grande pubblico di mega-concerti quali l’Heineken Jammin Festival.

Con tutto il rispetto per il grande pubblico.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani