Fantasia Pura Italiana Contemporanea Poetica 2009 - Cantautoriale, Sperimentale, Rock

Contemporanea Poetica precedente precedente

Parola d'ordine: originalità. Nota alla parola d'ordine: non a tutti i costi. Perché da subito si capisce il potenziale dei cinque ventenni di Prato, fatto del loro muoversi nel territorio della sperimentazione e del tocco personale, senza dimenticare di essere prudenti. Il bisogno di una musica comunicante e non solo d'intrattenimento si sente forte e chiaro, l'intento a un'unicità specifica è espresso nella prima traccia recitata: "Siamo una spiaggia di diverse sabbie/ però qualcun senza obbligarci c'obbliga a chiudere le rabbie/ e forse l'anima per farci uguali in mediatiche gabbie". E continua, poi, in tutti i pezzi seguenti, molto diversi tra loro, ma che gravitano come satelliti attorno al pianeta della Poesia.

Non è un caso, infatti, che questo album s'intitoli "Contemporaneo poetico", intenzione di unire la classicità statica della poesia alla modernità di una musica sempre in movimento: come nel brano "Cipresso", albero caro alla tradizione letteraria italiana, che qui diventa un'arma (in chiave ballata rock) per infilzare il ricordo di un amore ferito, o come alla dedica a Catone l'Uticense, censore di Roma omaggiato in versione progressive rock, intelligente mix di forma e sostanza. Ispirazioni indie made in Italy, invece, si avvertono nei pezzi "Alba" e "La Musica del Respiro", mentre "A questa Apocalisse" è l'unico brano a uscire dal seminato, troppo urlato rispetto a un cd piacevolmente sottile in tutte le sue parti.

Degna di nota, infine, è la bonus track "Allora Dillo…", uno stornello toscano del Seicento (molto goliardo) coverizzato in diversi generi musicali del XXI secolo, dal metal al reggae: esperimento di contaminazione ideale per alleggerire l'atmosfera e far saltare tutti quanti alla fine di un live. I Fantasia Pura Italiana sanno dove andare, la direzione è chiara e la strada lunga. Ma questo è, senza dubbio, un ottimo primo passo.

---
La recensione Contemporanea Poetica di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-10-25 00:00:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • martaviga 11 anni Rispondi

    Gran bella recensione e gran belle canzoni!!!

  • ivancrisci 11 anni Rispondi

    non ci avete recensiti però..cattivi.. :(