Viola Venice Viola Venice 2000 - Rock, Indie, Alternativo

precedente precedente

I Viola Venice sono un gruppo di tre ragazzi di Ladispoli formatosi nell'estate del 1997. Si sono esibiti in vari locali della capitale, fra cui il Centro Sociale Brancaleone e l'Alpheus. Il loro repertorio consiste di brani propri, scritti da Francesco Coni e di alcune cover, eseguite su richiesta. Il demo, con un'intrigante copertina (un vaso di giacinti, una ragazza misteriosa, che si sdoppia in un’immagine, sembra, orientaleggiante), riflette una certa originalità espressiva e buoni testi. In particolare, la seconda traccia, "La notte te", coinvolge con un ritmo ed un testo ossessivamente ripetitivo.

E proprio questa capacità di variare a partire da basi musicali ricorrenti sembra essere la forza dei Viola venice, come nella finale "I suoi baci". I testi rivelano una ricerca minimalista e un amore non nascosto per la poesia, in particolare per Eugenio Montale (alcuni versi a firma del poeta sono apposti all'interno della copertina).

---
La recensione Viola Venice di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-06-25 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia