SORRY-OK-YES Rubberized 2010 -

Rubberized precedente precedente

Non dev'essere facile per due circa ventenni tagliare il "traguardo" del primo album con un adesivo virtuale in fronte che dice "I Kinks del 21 secolo" (responsabile dell'ingombrante etichetta il critico americano Dany Sloan). Oppure è facile, visto che a quell'età l'incoscienza aiuta. Comunque sia, noi siamo già annoiati dall'ipercitato paragone, e i Kinks li lasceremo in pace. Se proprio qualche nume tutelare dobbiamo trovarlo, voleremo più basso – in senso generazionale, non storico-qualitativo – e parleremo di Kings of Leon, ultimi Arctic Monkeys, Alberta Cross. E gli inevitabili, vista la formazione a due senza basso, White Stripes e Jon (e Bud) Spencer Blues Explosion. Sembrerebbe una figata, staranno pensando gli amanti del genere. Lo è. Appena avranno raffinato un po' la pronuncia, Davide Materazzi e Simone Ferrari da Milano potranno agevolmente spacciarsi per i figli ribelli di un predicatore battista del Nevada. Tutto, dentro "Rubberized", dice "America profonda": la batteria cadenzata da stoner rocker incalliti, gli umori blues della chitarra, le asprezze garage, e un tono generale di rock "maschio", che si stempera appena in momenti, come ad esempio "Love is Fear", in cui oltre a quella indie-blues si riconosce una matrice indie-punk un po' più europea. Da posizionare sullo scaffale sotto la lettera C di "CD da non dimenticare a casa quando partirò per il Coast to Coast".

---
La recensione Rubberized di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-05-17 00:00:00

COMMENTI (11)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • sphinnix 9 anni Rispondi

    Se un duo rock fa un disco che si chiama Rubberized e il recensore non cita tra i nomi tutelari i the black keys vuol dire che dovrebbe cambiare mestiere

  • damarama 11 anni Rispondi

    Veramente bellino! [:

  • davidepileci 11 anni Rispondi

    gran bel cd! complimenti

  • utente43760 11 anni Rispondi

    ppppphantastici direi
    :)

  • vals81 11 anni Rispondi

    ok dopo 10 cliccate ha funzionato!
    n'è valsa anche la pena!
    venite a suonare su a berlino, ci sono molti locali qui che danno la possibilità di suonare dal vivo, anche a gruppi italiani!!!



  • sorryokyesband 11 anni Rispondi

    Clicca su Rubberized e ti si aprre il menù a tendina!

  • vals81 11 anni Rispondi

    non riesco a trovare lo streaming completo! mi rimanda ai siti itunes e mondadori con anteprime di 30sec!



  • cinuzzo 11 anni Rispondi

    viva viva
    progettoluogocomune
    :=:=:=

  • utente43753 11 anni Rispondi

    Giusto, lasciamo perdere i paragoni...
    Ascoltate questo disco che arriva come un pugno in faccia!
    Ci piace

  • sorryokyesband 11 anni Rispondi

    I SOY ringraziano per la recensione e ricordano a tutti quanti che l'album è disponibile in streaming completo sul sito:
    http://www.sorryokyes.com/albums

    DAV & Simo


    (Messaggio editato da sorryokyesband il 17/05/2010 11:47:24)