< PRECEDENTE <
RECENSIONE
21/04/2010

"Nel 2010 uscirà il full lenght, probabilmente in quel momento avremo le risposte che cerchiamo." così chiudevamo la recensione di "Rooms", EP del gruppo campano uscito l'anno scorso. Ecco, la risposta è arrivata: no. Non una negazione totale, assoluta, incontrovertibile, ma i punti forti dei quattro brani usciti precedentemente, qui si ripropongono uguali a se stessi, talvolta addirittura annacquati. Passare da Eugene Robinson degli Oxbow (ospite nel precedente lavoro) a Franco Battiato (citato nel booklet del cd) - con tutto il rispetto per il compositore siciliano - lascia leggermente interdetti. Non tanto per trasversalità di contenuto - ben venga - ma in quanto a metodica compositiva si è cambiato registro, e non di poco. Le melodie fluide e sottili rimangono la costante migliore del gruppo, che nella voce di Adriana Salomone - migliorata molto, ora lontana dai vocalizzi masturbatori di Bjork - trovano la loro massima espressione, ricordando da vicino, i lavori più lievi dei The Gathering. Morbidezza gotica che esplode in passaggi sofisticati e rumorosi quando entrano nel complesso anche i fiati ("Blanca"), capaci di chiudere un cerchio che troppo spesso, in questi brani, rimane aperto.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (5)
Carica commenti più vecchi
  • mote79 22/04/2010 ore 09:51

    Ma che meraviglia :D

    > rispondi a @mote79
  • eua 23/04/2010 ore 16:03

    Molto bello, complimenti!!

    > rispondi a @euamusic
  • Noise Channel WebTv 23/04/2010 ore 23:29

    complimenti!

    > rispondi a @noisechannel
  • Elvira D'Errico 24/04/2010 ore 14:57

    bellissimo lavoro!!!!

    > rispondi a @elv1mic2
  • Elvira D'Errico 24/04/2010 ore 15:01

    mi sto innamorando

    > rispondi a @elv1mic2
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
> PROSSIMA >