SHIJO X One minute before 2010 - Trip-Hop

One minute before precedente precedente

La chiamavano Chill Out questa musica, con un effetto sempre vagamente sminuente: "chilling" come un daiquiri sulla spiaggia, buona per fare due chiacchiere e oscillare – non ballare – al tavolo del buffet. Piacevole ma fredda, figlia di un'estetica da sfilata di moda più che da concerto. Come in tutte le categorizzazioni, non si può negare che un po' di vero ci sia. Quella che normalmente viene fatta rientrare in questa definizione – generica e vaga come quasi tutte le definizioni, quando si parla di generi musicali – non è una musica fatta di sangue e sudore. Ma è necessariamente un male, questo? No, chi l'ha detto? La vita è fatta di concerti, pogo ed emozioni forti, e anche di daiquiri, sfilate e quattro chiacchiere in relax. E dunque sarà pure un po' fighetta, ma all'elettronica "da aperitivo", elegante e jazzata degli Shijox è difficile muovere critiche che non siano pretestuose. "One Minute Before" è un dischetto fatto con cura, da musicisti che hanno studiato e si sente: si sente dalla maniera accorta che hanno di usare e dosare gli strumenti, per creare un convincente e abbastanza personale mix molto easy listening di vecchio e nuovo, di elettronico e acustico, di nord, sud, est e ovest (Moby? Oi Va Voi? Ecco sì, potremmo usare loro, se dobbiamo farci capire meglio). Quello del duo abruzzese è un trip-hop-lounge-R'n'B raffinato, riscaldato da una voce ricca, sexy e insinuante e "sporcato" dall'hip-hop. Quest'estate potremo oscillare con gusto al ritmo di "Malinconica" o "Loreè" – e ballare anche un po' con "Show Girl", e farci pure un neo-valzer con "Impetuous". Buon drink sulla spiaggia a tutti.

---
La recensione One minute before di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-05-31 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO