< PRECEDENTE <
album Uncage your punk side - Split

Compilation

Uncage your punk side

Dave Records 2001 - Rock, Punk, Pop

RECENSIONE
18/08/2001

Libera il tuo lato punk (se ce l’hai)! Ovvero uscita n°1 del catalogo Dave Records, neonata etichetta bresciana del simpatico e giovanissimo Stefano. A cui va l’onore al merito di essere riuscito a raccogliere la crème, diciamo così, del punk italico attuale (fosse anche solo a livello di ‘celebrità’) in un’unica compila a prezzo ridotto. La gamma è ampia, d’altronde 26 gruppi sono 26 gruppi, mica poco. Dagli storici Raw power alle superstar (dai Flaco non ridere!) Punkreas che regalano una inedita versione live de "Il mercato del niente"; dagli altrettanto storici Sottopressione (qui presenti con la loro ultima canzone ufficiale in studio prima dello scioglimento definitivo “Cenere e simboli d’autunno”) ai lanciatissimi Tre allegri ragazzi morti anche loro con un inedito che sa molto di Trainspotting: "Una cosa speciale". Altre guest star :)) presenti: Pornoriviste (e i ‘fratellini minori’ Pensione Libano), Peter Punk, Derozer , Meat for dogs che, se non altro, aumentano in appetibilità la compila in questione… E poi una cifra di restanti gruppi, quelli realmente emergenti, di cui alcuni magari dotati altri decisamente un po’ meno: Showers , Dottor Nemesi (puro cabaret), A reason for. Curiosità: ci sono pure i miei amici Bloom (per i quali secoli fa disegnai la copertina del loro primissimo demo). Insomma spazio per tutti (o quasi). Risultato non stratosferico e definitivo, ma di certo superiore alla media (e le vendite inaspettate lo stanno dimostrando, premiando gli sforzi e il coraggio di Stefano).

Chiusa: ogni anno puntuali correte ai botteghini a comprare il biglietto del Deconstruction Tour?…spendere 23000£ x 26 gruppi, ovvero meno di 1000£ a canzone, non dovrebbe essere poi così assurdo…fatevoi.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >