Iroi Where You Were Now 2010 - Elettronica

Where You Were Now precedente precedente

L'elettronica gentile declinata nella sua variante di sposa permissiva che si congiunge alla forma-canzone. Iroi arriva da Cosenza e in questo esordio per 24 (la collana di uscite in free download della 42 Records), con timonieri musicali che l'accompagnano nel viaggio come Corrado Nuccini e Matilde Davoli, tira fuori dalla carabina sette proiettili buoni, che attraversano le stagioni, lo scorrere del tempo che fa presagire l'autunno alle porte, le parole che bruciano anche se sussurrate. Le suggestioni shoegaze, vengono interpretate da una sensibilità tormentata che si porta dietro una valigia ricolma di fragilità emotiva in cui trovano ansimante spazio un bagaglio di istinti troppo poco consumati. Innesti di elettronica minimal, inserti di violini e chitarre, dischiudono i veli di un disco fatto di discussioni ossidate, la caducità della felicità, il ticchettio delle persone che lasciano la stanza. E' il suono di una solitudine desiderosa di incontri e cocente, contaminata da intarsi onirici e bolle d'aria malinconica. Un incedere di immissioni strumentali cadenza una tensione interiore diretta e immediata: primo segnale questo di una esplicita dichiarazione di intenti. L'uso di laptotp e campionamenti non invasivo, lascia spazio ai suoni della pioggia autunnale e agli effluvi del cielo fumoso di cui questo disco è magistralmente imbevuto. La sostanza si alimenta poi di battiti di xilofono e cold winter waves facendo di "Where You Were Now" il ritratto di un autore postmoderno, che combina i colori bruni della musica acustica con lo screening antropico delle macchina. Questa è perfect music to make love.

---
La recensione Where You Were Now di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-10-04 00:00:00

COMMENTI (2)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • polapola 11 anni Rispondi

    Eeheheheheh!:]

  • sdiggo 11 anni Rispondi

    bravo iròi!

    rece: citare solo due dei tre featuring è episodico
    :?