Ushuaia Dispersa 2001 - Rock

precedente precedente

Lecce – si sa – non è mai stata molto propensa e promotrice del rock. Dicono che ostracizzi, con un immobilismo devastante, il cercarsi spazi creativi e artistici. Ci crediamo: fidi e consci che se il problema può avere diversi gradi di gravità, abbraccia tutte le situazioni logistiche e territoriali di tutta Italia bella. Lo sappiamo tutti, purtroppo, che senza una cover del ‘Vate di Zocca’ (alias Vasco Rossi) si ha vita dura per suonare in giro. “Eppur si muove”, avrebbe commentato Galileo.

Gli Ushuaia sono uno dei gruppi di questo movimento: un demo già edito, un buon numero di concerti nei pub e nella provincia di Lecce, tanta voglia di suonare, tanto impegno e un secondo demo: “Dispersa”. Se nelle prime loro canzoni il vero leitmotiv della musica era il rock italiano in tutte le sue componenti e diversificazioni (quindi Litfiba, Timoria ecc.), in questo nuovo dischetto troviamo una forte influenza hardcore, qualche venatura new-wave e una spruzzata di vaghissimo metal.

A partire dall’intro, “Ossessione”, una violentissima presentazione che non cade però nella banalità della metal distorsion ma delinea comunque una certa personalità, per poi giungere alle due ballate “Respiro di luna” – basata su atmosfere anni ’80 – e “Verso luce” – più classica - e agli assalti hard-core di “Fuoco vs. fuoco” e “Black soul”, per poi concludere il tutto con “Contro il sole”, la canzone forse più nuova di tutto il disco.

E se la bellissima voce ha comunque un’impostazione forse già usata, e se qualche schema non brilla per innovazione, certe vibrazioni si tendono ad arco. E si propongono in traiettorie che tagliano sensazioni chiaroscure, e spesso colpiscono al centro. Nulla di sperimentale e decisamente avanguardista sotto il sole, ma solo un genuino e onesto rock.

E in questi tempi di omologazione totale, non è poco.

---
La recensione Dispersa di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-09-02 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia