Modho
Foto
0
Video
0
Concerti
0
09/09/2001

Se è vero, com’è vero, che Bluvertigo e Subsonica hanno fatto scuola, i Modho sono l’ennesima testimonianza di questo indiscutibile fenomeno. Peccato, però, che i canali, di qualsiasi tipo, siano ormai saturi e difficilmente ricettivi nei confronti di un disco che, pur essendo tutto sommato ben concepito e realizzato, alla resa dei conti non sembra in grado di esprimere ‘concetti significativi’ in una scena musicale italiana sempre più simile a una giungla.

“Soluzioni”, cioè, rischia di rimanere, per forza di cose, ai margini di un mercato in cui si fatica non poco a rendere un minimo conoscibile la propria proposta, anche se, come è il caso dei Modho, 4/5 dei Subsonica si prodigano a comparire, sotto le vesti più svariate, come ospiti fondamentali del disco – determinando, tra l’altro, le trame del tessuto sonoro. Il risultato, quindi, è prevedibile: dosi massicce di elettronica ‘di consumo’ diluite in canzoni che ricalcano standard ampiamente triti e ritriti. Ciò non significa che il disco suoni male, ma se il lavoro sulla forma è senza sbavature, i dubbi emergono quando rivolgiamo la nostra attenzione sui contenuti di tipo musicale.

Se quindi da una parte si possono segnalare tracce comunque interessanti (“Guardami” è un buon esempio di ballata post-moderna), dall’altra ci sembra una forzatura ammettere che quest’album, con questi arrangiamenti, meriti ascolti ripetuti e lunghe dissertazioni sul suo valore intrinseco. Certo c’è di peggio, ma i contenuti di “Soluzioni” ci sembrano veramente poca roba al giorno d’oggi, pur rispettando tutti gli sforzi profusi, e relativi sbattimenti, per realizzare una prova d’esordio.

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati