Radio Days C'est La Vie 2010 - Pop

C'est La Vie precedente precedente

Che dire dei Radio Days da Milano? Piacevoli come dei raggi di sole dopo un lungo inverno arido, rinfrescanti come la brezza del mare che spazza via una lugubre vita fatta di scrivanie e uffici maleodoranti, questi quattro baronetti in giacca di pelle ci sorridono in attesa del double decker, poi ci prendono per mano e tutti insieme si parte per il Big Sur californiano, lo sguardo è perso in un orizzonte fatto di luci che non si spegneranno mai più, o almeno per questa notte, e allora balliamo sul mondo, le stelle brillano in alto e sono così vicine ai nostri cuori, ma che follia la giovinezza, che poi da grandi 'sta beata giovinezza sembra sempre così perduta e lontana ma in fondo è solo tutto un alibi per chi vuole struggersi un po' malinconicamente nei ricordi.

Bando alla ciance filosofiche d'accatto, "Cest La Vie" è un bellissimo disco d'esordio che conferma la bontà dell'EP uscito un paio di anni fa, anzi, che mette in luce una scrittura meno retorica e più snella ed ispirata, il powerpop è questo, ritornello coretto, vena struggente ed al primo ascolto sei fottuto (provate con "Elizabeth", ma l'album è pieno di pezzi killer).

Raccomandato a chi mastica il genere ma soprattutto a voi giovani donne che volete una nuova band da coccolare, non perdeteli dal vivo, ci sanno fare, magari vi spezzeranno il cuore, e anche se sarà solo per un istante sarà poi bellissimo ricordare il passato tra qualche anno riascoltando queste dolci e arruffate canzoni. Radio Days, C'est plus facile.

---
La recensione C'est La Vie di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2010-11-17 00:00:00

COMMENTI (9)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • rumorerockband 9 anni Rispondi

    I Beatles degli anni 2010!

  • elizabethtaylor 12 anni Rispondi

    spettacolari!!! bravissimi!!!
    un disco splendido!

  • utente38027 12 anni Rispondi

    Sembrano i Gin Blossoms di "Congratulations,I'm Sorry" ma anche dell'ultimo splendido "Major Victory Lodge"..hanno qualcosa di Alex Chilton e dei Big Star,dei Refreshments che sono di Tempe,Arizona,come i Gin Blossoms,a tratti sembrano i Cotton Mather,gli Weezer e,con una lacrimuccia che mi scende dagli occhi,c'e' l'ombra degli eterni Beatles,Paul Westerberg,Brian Wilson..tutta ottima musica.

    Per parafrasare una recensione che fu fatta tanto,tanto,tanto tempo fa ad "Exile on main Street"dei Rolling Stones..E' qui la festa???

    Bravi Radio Days,Alex Snipers

  • marcelogra 12 anni Rispondi

    Bello, ci sta.

  • leoge9se 12 anni Rispondi

    Bei pezzoni!

  • raissa 12 anni Rispondi

    totali!
    bravi ragazzi!

  • utente39953 12 anni Rispondi

    grandissimi radio days

  • badlove 12 anni Rispondi

    Bravi!!!

  • faustiko 12 anni Rispondi

    A me ricordano tantissimo la meteora GIN BLOSSOMS... e decisamente bravi!


    (Messaggio editato da faustiko il 10/11/2010 17:29:18)

IL TUO CARRELLO