13/07/2011

Sonorità rock e musica popolare si fondono in uno scanzonato cantautorato dalla fisionomia ruvida. Questo è "Cane Rabbioso", cd autorpodotto di Francesco Stabile, cantautore torinese dalle sonorità sanguigne. La tradizione della musica popolare italiana, in particolare quella made in sud, si riversa senza alcun filtro fra le tracce di questo lavoro, forse troppo direttamente. La ruvidità dei ritmi mediterranei riesce ad esprimere al meglio le proprie potenzialità in tracce come "La pioggia nel deserto", dove la musica popolare non prende sfacciatamente il sopravvento e il tratto personale emerge di più.

I testi, che oscillano fra l'impegnato e il cantastorie, incorniciano un lavoro marcato da sonorità acustiche e arrangiamenti semplici. Tavolacci di legno, sagre, bicchieri di vino, scalpiccii. Sulla sfondo di queste immagini, appare chiaramente il sound di "Cane Rabbioso".

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati