The Juniper Band …of debris and daylong dreams 2001 - Rock, Psichedelia, Noise

Primascelta!…of debris and daylong dreams precedente precedente

Ho pensato (e ascoltato) molto prima di scrivere questa recensione. Ho riflettuto molto sul fatto se questo disco si meritasse o meno il ‘primascelta’, siccome se non l’avesse conquistato, sarebbe di certo arrivato ad un soffio dal titolo. Ma facendo due rapidi calcoli, il cd firmato dalla cricca che si fa chiamare The Juniper Band è quello che, dal ritorno delle vacanze, ha girato indubbiamente più di molti altri nel mio lettore - merito, questo, conseguito per vari motivi. Innanzitutto per la musica contenuta al suo interno: in “…of debris and daylong dreams”, infatti, troverete canzoni dal taglio decisamente psichedelico, ma anche composizioni raffinate e incisive allo stesso tempo. Il concetto in sé non potrebbe dir molto, ma se scrivo che il deus-ex-machina della band è stato a suo tempo alla guida dei disciolti Roseislandroad, avrete forse qualche tassello in più per dare una forma quasi definitiva al vostro puzzle mentale.

Non siamo quindi distanti dalle atmosfere di “Awaked and astrayed”, ma qui la rabbia si dilata (guarda caso…), e alle ruvide atmosfere che caratterizzavano la proposta del terzetto gammapopiano, qui si contrappongono melodie che, ancora una volta, richiamano quei suoni tanto cari ai Motorpsycho e a tutto l’indie(post)-rock degli ultimi anni.

E l’aspetto che ci sembra più interessante è quello relativo non tanto all’originalità, ma alla definizione di un vero e proprio sound caratteristico della band.

Di questi tempi non è affatto poco, anzi è molto se consideriamo la qualità media delle proposte. Se poi aggiungete che le 6 tracce (più una nascota) vi conquisteranno lentamente, affondando sempre più nei meandri della vostra anima rock, non potete non fare vostra quest’opera prima; sarebbe un vero peccato preferire altri titoli quando in giro ce ne sono pochi di tale fattura.

---
La recensione …of debris and daylong dreams di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-10-11 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia