Indole Rock in fiamme - Evoluzione 2001 - Rock'n'roll, Ska, Alternativo

precedente precedente

Quindici: il numero dei pezzi contenuti nei due dischi inviati dagli Indole.

Uno: il numero dei pezzi che si salvano. E’ vuoto, noiosissimo, estremamente ripetitivo questo rock (?),“accalappiato” dalla semplicità più banale del punk, degli Indole; sembra semplicemente di trovarsi di fronte ad un’unica lunga traccia, sempre la stessa, (stessa sensazione che ebbi all’ascolto di “Elettrodomestico” dei Punkreas): stesse ritmiche, stessi testi incomprensibili, stessa batteria non all’altezza della situazione.

E per fortuna che il secondo disco si chiama pure “Evoluzione”: non riesco proprio a percepirla, questa evoluzione (ci dicono che è stato inserito nella formazione un dj: dov’è?).

Non mi esce proprio nulla di buono su questo gruppo, se non la segnalazione del pezzo “Ho preso una decisione”, perla, nata chissà come, che naviga fra i due dischi, e che in realtà è la più azzeccata proprio perché non vuole essere “tirata” e ruvida a tutti i costi, come il resto dei pezzi, ma trova una sua identità nella ballata stile Soundgarden; ma per carità , che tale paragone valga solo ed unicamente per il pezzo in questione!!

Peccato, perché sembra proprio che questa uniformità/ripetitività stilistico-strumentale sia auspicata e perseguita dal gruppo stesso, che non ne prova neanche una (dico una!) per tentare di dare una “svolta” , un cambio, una novità a qualcuno dei pezzi almeno.

Insomma, immaginatevi un’oretta di musica basata su chitarre graffianti ma troppo, troppo elementari (tutto sommato però uno dei pochi “aloni” positivi dei due lavori) e di una voce che sparla tramite testi incomprensibili (causa anche del non ottimo missaggio dei pezzi) con una batteria che va per proprio conto…
…per un’ora intera…

---
La recensione Rock in fiamme - Evoluzione di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-10-20 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia