< PRECEDENTE <
album Digitale Purpurea - Digitale Purpurea

recensione Digitale Purpurea Digitale Purpurea

2011 - Rock, Punk, Noise

RECENSIONE
19/05/2011 di Jack Nessuno

Evitando di fare discorsi combinati di marketing ed estetica sulle scelte infelici che spesso le band fanno scegliendo il proprio nome, andiamo diretti al cuore della faccenda. Da Molfetta ci arrivano tre brani di questi ragazzi incazzati neri. Una proposta che si fonda su un rock violentissimo, sovrapponendo irruenza punk e minime suggestioni noise-grunge. L'ascolto è difficile, perchè la band è scollata, le sonorità scomposte, la produzione appena sostenibile. Come se non bastasse, c'è anche confusione nell'identità artistica, oltre a dei testi che sembrano ancora delle bozze, seppur con qualche ottima idea. Aggiungiamoci un'interpretazione vocale stonata, che non ha ancora deciso da che parte andare.

Detto così, sembrerebbe tutto da buttare. E se la prima intenzione è di liquidare tutto con una rapida e totale bocciatura, l'emotività e l'intensità che trasudano da questi brani lasciano il dubbio che i Digitale Purpurea abbiano da qualche parte un fuoco sacro pronto a dilagare. Se continueranno a crederci e prenderanno coscienza dei molti difetti, potrebbe uscire qualcosa di interessante.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti