CanidiDiamante s_t 2010 - Rock, Crossover

s_t precedente precedente

Di sicuro niente d'innovativo, nessun nuovo messia del rock, ma un inizio davvero promettente.

I Cani di Diamante sono un quartetto rock alternativo di Bergamo, nato nel 2009 dalle ceneri dei TUD e arrivato ora alla sua opera prima. L'album, un EP di sette tracce registrato in presa diretta e totalmente autoprodotto, è una buona combinazione tra linee vocali molto melodiche e parti strumentali più sporche: riff di chitarra ignoranti, ma funzionali e batteria potente e ritmata. Se non ci credete, basta ascoltare "Capita". "Nell'ombra", furiosa e potente, apre il tutto e ti dà l'impressione che i Cani di Diamante stiano facendo le prove nel garage sotto casa tua. Sarà che ad ogni ascolto mi sembra di vedere il finale di "Matrix" e di sentire "Wake Up" dei RATM, ma il pezzo migliore per me è "Ritratto identico", con la sua chitarra distorta, il riff ciclico e una batteria potente.

Altro pregio: questo EP, a differenza di altri lavori che si perdono sulla distanza, mantiene sempre viva l'attenzione e i sette pezzi che lo compongono (il più debole dei quali è probabilmente "Navigando") scorrono via veloci senza mai annoiare. In sostanza, di sicuro niente d'innovativo, nessun nuovo messia del rock, ma un inizio davvero promettente.

---
La recensione s_t di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-03-12 00:00:00

COMMENTI (3)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • Rubi 9 anni Rispondi

    Quanto hai ragione.

  • livere 9 anni Rispondi

    minchia ci mancava un altro gruppo con i cani nel nome.

  • utente57088 9 anni Rispondi

    concordo con la esaustiva recensione di Rubino , promettono 7