< PRECEDENTE <
album Live Lullaby Diadema [Lazio]

recensione Diadema [Lazio] Live Lullaby

1997 - Ska, Punk

RECENSIONE
29/04/1998

Un demo grezzo grezzo quello di questi tre ragazzi di Roma, che mi han consegnato una registrazione live di un loro concerto, senza tagli, con tanto di saluti e scambi col pubblico, mostrando quindi ciò che sanno fare senza passare per uno studio di registrazione, schietti e sinceri. I Diadema fanno canzoni punkettare e si definiscono un gruppo "casinaro e casinista... più che altro incasinato".... e il nastro, se devo considerarlo un demo, è molto incasinato. I brani sono semplici come struttura e arrangiamenti, come il vecchio punk richiede, ma sono carichi di energia e i testi sono davvero belli; la voce, poi, ha proprio un bel timbro, calda ed energica. Spiccano, tra gli otto brani presenti, "Cenere" e "Rosso", le due perle della cassettina. "Cenere" è un brano sull'olocausto, sulla pazzia nazista. Anche "Rosso" non è banale, spinge a cercare di capire ciò che è diverso piuttosto che combatterlo...

Tutti i brani, comunque, sono interessanti, vanno però messi a posto: non so se è sempre così, ma il suono della chitarra, negli assoli, fa veramente schifo, decisamente troppo secco e il risultato è che il suono si stacca troppo, non sembra parte della canzone. Avete l'attenuante che è la registrazione grezza di un live. Oh, aspetto il demo serio!

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani