Andy Garage Andy Garage 2014 - Rock

Andy Garage precedente precedente

Band rock che suona ogni pezzo uguale all'altro

Sono una buona band. Non è uno di quei casi dove la sezione ritmica non riesce ad andare a tempo con le chitarre, o dove la voce va per i fatti suoi. Voce, peraltro intonata, che non rinuncia mai al solito schema "parto piano, prendo lo slancio, finisco con l'acuto" e diciamo che può permetterselo perché non risulta quasi mai sforzata o scivola su qualche insicurezza. Gli Andy Garage - il nome deriva dal fatto che il loro primo batterista aveva la salaprove in un garage - sono una band rock onesta che suona quel rock che se infili in scaletta una cover dei Metallica o dei Timoria va bene uguale. Pub rock lo chiamavano i critici anni '70, per quanto non mi faccia impazzire, la definizione rende l'idea.

La registrazione non è così curata, o spicca per chissà quale trovata geniale in fase produttiva, diciamo che si posa sulla soglia della decenza. E come ho già detto, la band non suona male. Il problema è che tutte le canzoni si assomigliano. Seguono quasi sempre la medesima struttura ed i testi non sono tanto più originali: cupi e intimisti, raccontano quasi sempre di un protagonista che sembra aver avuto una brutta giornata da dimenticare, giocando spesso su dinamiche, immagino di coppia, dove una persona più forte si fa carico delle debolezze altrui e puntualmente ne rimane scottata. Escono un po' dal coro la cover di "Io Vorrei... Non Vorrei... Ma Se Vuoi…" - per ovvie ragioni - e "Giro di vite" che parte con quell'assolo stile punk californiano, per poi cambiare in uno stacco di piano dal sapore barocco.

In questi casi non è facile fare previsioni per il futuro, suonano un genere fuori tempo massimo e di potenzialità di crescita in quanto a songwriting ne vedo poche. In aggiunta, la copertina è orribile. Vediamo cosa ci propongono con il prossimo disco.

---
La recensione Andy Garage di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-09-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO