Quakers and Mormons Evolvotron 2011 -

Evolvotron precedente precedente

Quakers and Mormons è il nuovo side-project rap teologistico dei My Awesome Mixtape. Premessa: personalmente trovo la voce di Maolo Torreggiani simpatica come una badilata sui coglioni! Mentirei se dicessi il contrario. Tuttavia cercherò di essere oggettivo il più possibile, perché è evidente che il suo timbro vocale piace a molti e probabilmente sono solo io che ho delle tare. O almeno credo.

Detto questo, "Evolvotron", come album, mi ha positivamente colpito. Non che sia un capolavoro, anzi. Però io mi aspettavo poco più di una ciofeca, e invece mi son ritrovato un disco ricco di spunti interessanti, assemblato con grande perizia e ispirazione. L'ambientazione musicale è quella tipica dell'abstract hip hop degli anni Zero, robe come Anticon, Antipop Consortium e Kill The Vultures. Con un piccolo problema. In quei casi troviamo dei rappers che dopo una vita passata ad elaborare un proprio stile nel rap si mettono a fare "cose strane" – vedi ad esempio Dose One dei cLOUDDED, ex-super campione di freestyle – qui invece abbiamo un cantante normodotato che dopo un apprendistato indie-pop si mette a fare il rap alternativo, con la presunzione, mi pare, di un confronto alla pari. Non per indugiare sul povero Maolo, lungi da me, però bisogna ammetterlo: in ottica hip hop – come flow, metriche, delivery e via dicendo – le sue skillz sono davvero scarsine.

Discorso opposto, invece, per quanto riguarda le musiche. I beats, prodotti da Mancio e dallo stesso Maolo, con la supervisione di Rico degli Uochi Toki, sono infatti una specie di visione millenarista del suono dei My Awesome Mixtape. Anche qui ci sono archi e fiati, però inseriti in un contesto molto più fumettisticamente dark. Brani come "Louder than bombs", "New York town" e "Background, foreground" funzionano proprio per questo, e pure gli altri, tutti molto simili fra loro, hanno una loro apprezzabile coerenza stilistica. Nel complesso quindi l'album si rivela un buon lavoro, frutto quantomeno di un'autentica ricerca personale. Poi ribadisco, personalmente ritengo insufficienti le qualità vocali di Maolo Torreggiani nel ruolo sermonico-mc - provate ad immaginarvi "Evolvotron" re-inciso da un qualsiasi Aesop Rock - ma se siete suoi fan questo è il disco che fa per voi. E ancor più dovreste andarli a sentire dal vivo, è lì che anche i Quakers and Mormons, tuniche permettendo, danno il meglio di sé.

---
La recensione Evolvotron di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2011-05-05 00:00:00

COMMENTI (3)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • 9filippopapetti9 10 anni Rispondi

    :[

  • whoiswho 10 anni Rispondi

    Mi sa che ci sono rimasti male, hanno commentato su FB la recensione con un "badilate sui coglioni".
    Comunque secondo me il recensore c'è andato anche leggero.

  • shyreccom 10 anni Rispondi

    E l'omaggio a Moondog?
    Ne vogliamo parlare?

SUGGERITI

SELECT id_album,de_titolo,fl_compilation,fl_singolo,fl_archivio,de_nome,id_pagina,7album.de_abstract,de_recensione,7album.dt_saved, fl_giorno,fl_settimana,fl_primascelta,en_stato_recensione,de_url,dt_uscita FROM 7pagine INNER JOIN 7album ON cd_band=id_pagina WHERE id_album in () order by FIELD(id_album,) LIMIT 0,6
You have an error in your SQL syntax; check the manual that corresponds to your MySQL server version for the right syntax to use near ') order by FIELD(id_album,) LIMIT 0,6' at line 5