< PRECEDENTE <
RECENSIONE
17/12/2001

Avevo sentito parlare degli Handle With Care già diverso tempo fa, ma non avevo mai avuto occasione di ascoltare nulla. Un bel giorno, però, arriva via mail la bella notizia che il loro recentissimo cd sarebbe presto arrivato nella mia cassetta delle lettere; così, dopo qualche disguido postale, mi vedo recapitare il pacchetto contenente il sospirato cd. Una volta arrivato a casa inserisco il dischetto e comincio a conoscere il mondo di questa band piemontese, addentrandomi nei meandri sonori giorno dopo giorno, ascolto dopo ascolto.

Adesso, all’ennesimo ‘play’, tutto è più chiaro e la musica degli Handle With Care mi è più familiare; peccato, però, che continua a ronzarmi in testa l’idea che a produrre il cd sia stato Chino Moreno, leader dei Deftones, piuttosto che lo stesso gruppo.

Potrei già aver detto tutto nominando gli autori di “White pony”, ma farei un torto ai miei connazionali. Il demo in questione, infatti, è un prodotto di tutto rispetto e, potenzialmente, di altissimo livello, soprattutto se consideriamo che il suono delle chitarre ci sembra attualmente l’arma migliore della formazione, con la sezione ritmica che segue a ruota.

Considerando infine che questi sono i frutti di sole due ore (!!!) di lavoro, si intuisce che appena qualcuno darà loro la possibilità di realizzare un album sulla lunga distanza, è molto probabile che partoriranno qualcosa di ‘grosso’.

La ‘pacca’ c’è, ma dietro al mixer adesso c’è bisogno di una persona altrettanto capace a tirarla fuori; e speriamo solo che ciò possa accadere al più presto.

In bocca al lupo...

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >