D’o.n.c. image Temporally 2001 - Pop, Elettronica

precedente precedente

Nonostante le continue variazioni di organico e i conseguenti ritocchi di registro, i siciliani D’onc image realizzano questo “Temporally” che credo si possa ragionevolmente considerare sintesi delle vicissitudini del gruppo, e che giunge come un consuntivo dell’attività, in cui vengono giustapposte registrazioni vecchie e nuove, che si distinguono non solo per la qualità audio.

Non sembra azzardato indurre il percorso evolutivo della crew che tra cazzeggi rumoristici e sequenze più eminentemente synthetiche, transita da un d’n’b da camera ad una forma-canzone metropolitana e tecnologica.

Tra queste si colloca l’incipit davvero accattivante di “Are you t. or d.?”, in cui convivono elementi krauti, gorgheggi digitali e una doppia voce - in inglese - che rinvia a offuscati ricordi new vawe. Grosso modo sugli stessi registri si sviluppa “Io, tu e gli altri in picchiata” che, come da azzeccato titolo, rotola freneticamente su se stessa sull’inerzia del basso digitalizzato parente dei Girls Against Boys.

Sull’altro estremo si colloca invece il breve brano che titola il demo, abbandonandosi ad un d‘n’b intelligente e patinato di scuola Mo’ Wax, in cui la bassa qualità di registrazione conferisce un plusvalore un po’ retrò, valvolare et fortemente umano. Bello, peccato che sia breve.

Infine uno sfogo nichilista che infierisce sul corpo ormai esanime del d‘n’b intitolato “Drum’n’bass is dead”, un po’ azzardato, inconcludente, urticante, slegato, decostriuto e alieno, tanto che con il d’n’b di maniera ha poco da condividere. Buono comunque nelle intenzioni.

Forse i D’onc image avranno aspirazioni che vanno non molto più in là del genuino divertimento; tuttavia il “Temporally” permette loro di emergere con dignità dal mare della mediocrità.

---
La recensione Temporally di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2002-01-29 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia