Atari Can eating hot stars make sick? 2011 - Pop, Elettronica

Disco in evidenzaCan eating hot stars make sick? precedente precedente

E rieccoli. Chi aveva amato il loro primo disco, il dinamico e gommoso "Sexy Games for Happy Families" non ne poteva più di aspettare questo loro "Can Eating Hot Stars Make Sick?", ché tre anni son tanti. Sarà che la lezione degli Air i nostri ce l'hanno non solo nel sangue, ma perfino nel nome (anagrammato, dà At Air), ma se il disco del 2008 era il loro "Moon Safari", questo è il "10000 Hz Legend" del duo campano. E già, perché alle atmosfere spensieratamente danzerecce e pimpanti di "Sexy Games…" succedono quelle più quiete e rilassate di quest'ultimo lavoro, per quanto i ritmi siano sempre veloci. Il cantato spesso è armonizzato, con effetto molto piacevole, per melodie che a tratti ricordano quelle di un gruppo molto lontano dagli Atari e che ha molto diviso, ovvero i veronesi Canadians, o addirittura quelle di band indie folk rock come Coral o Fleet Foxes.

Ma questa, più che una derivazione, è una fregola descrittiva, cui sopperiranno benissimo le vostre orecchie. Ciò che caratterizza questo disco sono grande raffinatezza, stilosa compostezza, affine a quella dei Phoenix, e voglia di giocare con generi e riferimenti più disparati: dagli accenni di r'n'b evoluto in "White Dreams", alle strizzatine d'occhio ai Coldplay di "Speed of Sound" in "Becomes a Whale", alla citazione esplicita dei Daft Punk di "Around The World" in "Orbital Station". E mi fermo qui.

Può far male mangiare le stelle? No, se le stelle sono quelle del firmamento della musica e se questo non si traduce in plagio, ma in divertissement ispiratore di buona musica, per quanto derivativa. Come quella di questo disco, vero diluvio di melodie catchy a cui, a voler essere sinceri manca però il singolo vincente, l'hook che si faccia immediatamente ricordare e non esca più dalla testa. Dicono che oggi non sia più così importante. Chissà.

---
La recensione Can eating hot stars make sick? di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2011-11-02 00:00:00

COMMENTI (4)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • ohiokid 11 anni Rispondi

    a me ricordano tanto i metronomy

  • noelia 11 anni Rispondi

    Bravi bravi bravi

  • sand 11 anni Rispondi

    fantascientifico, un viaggio, nell'iperspazio e oltre; un biglietto per me, grazie!
    (ho sempre sognato di andare nello spazio)

  • cseil 11 anni Rispondi

    Bellissimo disco, secondo me :)
    Bravi!

IL TUO CARRELLO