Affranti Sumo - Affranti 2011 - Hardcore

Sumo - Affranti precedente precedente

Pezzetti di storia dell'hardcore italiano mescolati insieme in uno split. Tra vecchia scuola e melodico, tra Frammenti e Kina, tra nuovo e nostalgico

Affranti e Sumo, un azzeccatissimo incontro con la benedizione della Smartz Records. Si sta parlando di due gruppi che ormai hanno una bella storia alle spalle, e che oggi si potrebbero definire senza troppi problemi delle istituzioni. Questo split è bello ed è rassicurante, perché conferma che nessuno dei due ha perso la pasta. La tradizione è sempre quella, la lezione degli anni 80 in tasca e i Frammenti in testa, reinterpretata a modo loro, i Sumo con con il fare un po' melodico e gli Affranti con la voglia irrefrenabile di piazzare un bel post davanti alla parola hardcore.
Continuano entrambi ad avere, nella musica ma anche e forse più nei testi, quel gusto un po' passato, quasi -come dire- retrò. Che è diverso da vecchio. Perché è un po' nostalgico, sì, ma con moderazione e rivisitazione. E' giusto una sottile patina, che noi non abbiamo nessuna intenzione di togliere.

---
La recensione Sumo - Affranti di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2011-11-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO