< PRECEDENTE <
album Chill reception Bluecat

recensione Bluecat Chill reception

Irma Records srl 2002 - Jazz, Funk, Elettronica

RECENSIONE
08/04/2002

Disco davvero gradevole, questo “Chill reception” di Bluecat, che si toglie lo sfizio di uscire per i tipi della bolognese Irma records. Come dire: una delle etichette italiane più note nel mondo e con uno dei maggiori volumi di vendita all’estero. Grazie soprattutto alla produzione lounge. Cui però non ispira il progetto Bluecat, sigla dietro cui si nasconde il padovano William Bottin.

“File under dance house” recitano le note di copertina, ma non si tratta della dance house tamarra e becera di certe stazioni radio. Ma a quella raffinata di band innovative come gli inglesi Basement Jaxx - quelli di “Romeo”, come appare in “Swarming about your flower”. I meno scafati troveranno assonanze vaghe con Jamiroquai, già però di gusto più popolare. In realtà Bluecat-Bottin non si accontenta degli stretti confini di un genere. E così spazia con grazia e padronanza verso i territori nu jazz stile Clifford Gilberto (“Portello”, il popolare quartiere gauche e universitario di Padova, “Chill reception”, “Sheherazade”) e ambient alla Amon Tobin (“Montreal?”,“Fading away”), spesso ibridandoli (“Haze”, “Come and gone”). Fra questi tre astri della musica contemporanea, talora toccando accenti lounge (“Tomorrow’s party”), si snoda il personale percorso di Bluecat. Che costruisce eleganti architetture sonore in grado di parlare al corpo e alla mente, dando vita a un cd che cresce ascolto dopo ascolto, come un fiore che dispiega schivo i suoi petali. Parla quella lingua internazionale costituita dalla club culture, Bottin, e “Chill reception” conferisce raffinata eleganza agli ambienti che si immaginano padovani, vista la dedica di “Portello”, riuscendo ad unire globalizzazione sonora e spirito locale.

In definitiva, un disco che piacerà di sicuro agli appassionati, e che perciò potrà funzionare bene all’estero (è già su Amazon.com). Sul sito, un brano omaggio (“Becko”) per i possessori del disco.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani