NoveOreNere demo 2001 2001 - Rock, Psichedelia, Grunge

precedente precedente

I Noveorenere hanno un bel nome.

Nei due pezzi contenuti nel demo le trame elettroacustiche sono costruite con gusto, con le chitarre che si accavallano piacevolmente, e qualche buona intuizione viene adeguatamente concretizzata, in particolare in "Il giorno in cui i pazzi tornarono in città", mentre "Il mare della tranquillità" è un po' meno incisiva, anche a causa della struttura schematica e del mixaggio non impeccabile.

Da rivedere la voce, troppo spesso trascinata, dolente ed enfatica: non siamo ancora oltre i limiti consentiti, ma un'asciugatura ed un irrobustimento non possono che migliorare l'insieme. Che, comunque, lascia ben sperare per il futuro.

---
La recensione demo 2001 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2002-04-10 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia