s o u L O f m y S h o E s ep_2011 2011 - Sperimentale

ep_2011 precedente precedente

Soul? Niente di più lontano. Un disco di difficilissima lettura: un'idea di fondo ci sarà sicuramente, ma non la si distingue

Bisogna sempre capire i punti di vista, valutare ogni possibile angolazione. Insomma, mettersi nei panni altrui. Solo così si può dare una chance ai Soulofshoes e al loro disco che - come tutte le manifestazioni del proprio “IO” -  dev'essere comunque rispettato. Difficile, molto difficile farlo. "Ep_2011" risulta un lavoro fine a se stesso, non destinato a un pubblico, anzi non destinato e basta. 

Il disco è di difficilissima lettura, per certi versi si avvicina all'astrazione. Sono arpeggi di chitarra che si ripetono e poco più. Qualche voce, qualche verso recitato, piccoli beat. L'ep rimane chiuso a riccio e a te che ascolti non arriva quasi niente. L'anima si nasconde, le melodie si scorgono appena, figuriamoci le parole. Un'idea di fondo ci sarà sicuramente, ma non la si distingue.
 

---
La recensione ep_2011 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-04-06 00:00:00

COMMENTI (4)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • soulofmyshoes 9 anni Rispondi

    io direi la NON recensione, e poi almeno scrivere il nome del gruppo giusto sarebbe carino, così per rendere il tutto un minimo credibile!

  • soulofmyshoes 9 anni Rispondi

    io direi la NON recensione, e poi almeno scrivere il nome del gruppo giusto sarebbe carino, così per rendere il tutto un minimo credibile!

  • nadjoska 9 anni Rispondi

    io ho capito più il disco che la recensione ^_^

  • veivecura 9 anni Rispondi

    Molto meglio delle cagate che pubblicizzate in homepage.