< PRECEDENTE <
album La funebri pompe Pornoriviste

recensione Pornoriviste La funebri pompe

2012 - Punk rock

RECENSIONE
21/05/2012

Le Pornoriviste ci accompagnano da anni e sin dal titolo dell'ennesimo ritorno si capisce che ben poco è cambiato in questo tassello della nostra cultura popolare contemporanea. Adolescenziali, volgari, sognatori, polemici, malinconici, Tommi e compagnia ormai vanno avanti per la loro strada, nonostante gli anni e i cambiamenti di line up (Marco per Dani alla chitarra ed alla voce) ed etichetta (dalla fu Tube Records alla Edel).

Timone ben saldo a mantenere la cifra stilistica maturata, il gruppo lombardo si destreggia nella usuale alternanza tra pubblico e privato, portando l'ascoltatore in un immaginario italiano fatto di storie d'amore ("Bollicina"), Marco Salvini ("La peggio cosa"), cinghiali e Baustelle.

Anche dal punto di vista musicale la proposta è energica e porta a frutto le molteplici esperienze dei membri del gruppo. Buona la continua staffetta al microfono di Tommi e Marco, bilanciata lungo tutto il disco. Marco aggiunge grinta, aggressività ed un ottimo controcanto nelle doppie voci, rendendo la mezz'ora di brani varia e coinvolgente. Anche le canzoni sono riuscite, i ritornelli si fanno cantare da subito, la scrittura è semplice ed efficace.

Insomma l'ennesimo buon episodio punk rock, che forse non farà nuovi proseliti ma che conferma le Pornoriviste tra i nomi che contano nel pop punk italiano.

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti (5)
Carica commenti più vecchi
  • Call me Otis 21/05/2012 ore 11:06

    Ci siamo sprecati eh.. comunque non è Matteo Salvini al posto di marco?

    > rispondi a @callmeotis
  • Wolly 21/05/2012 ore 13:39

    Le pornoriviste senza IL Dani. Noooooooooooooooooo

    > rispondi a @lello128
  • Andrea La Placa 21/05/2012 ore 22:31

    Si, è Matteo Salvini, svista

    > rispondi a @brainandwodka
  • carlo_bene 22/05/2012 ore 15:59

    Secondo me troppo scontati e poco originali. Riff gia sentiti mille volte, testi un po banali

    > rispondi a @carlo_bene
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani