Buried Dogs Happy Melodies 2011 - Rock'n'roll

Happy Melodies precedente precedente
02/11/2012 Buried Dogs 1

Pop - rock easy listening e con melodie talmente immediate ed orecchiabili da rasentare l’appiccicoso.

Mai titolo fu più azzeccato: melodie allegri. I Buried Dogs sfornano un album di pop-rock talmente leggero e facile che il cantatato ti si appiccica addosso immediato e orecchiabile. I riferimenti più palesi: Strokes e Weezer. E quando giocano un po' di più con i cori, l'eco dei Beach Boys arriva subito. Va menzionata la capacità (e la bravura) di scrivere canzoni a presa rapissima, dall'altro lato c'è il rischio, più che ovvio, di cadere nella cesta dei dischi scontati e già sentiti da più di un decennio. A loro resta la possibilità di scegliere con cautela le prossime mosse, fanno bene a proseguire il percorso intrapreso ma necessitano anche di una maggiore dose si personalità.

---
La recensione Happy Melodies di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-11-02 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia