riviera Novembre 2011 2012 - Emo, Screamo

Disco in evidenzaNovembre 2011 precedente precedente

(scr)e(a)mo leggero e ombrelloni per proteggersi dalla pioggia romagnola

I Riviera fanno quella roba lì. Quella del giro screamo, le urla un po' sentimentali con i cori, le chitarrine dei Raein. E io li trovo bellissimi. Che ok, se consideriamo il genere sono schifosamente di parte, però davvero, li sto ascoltando ossessivamente da un paio di settimane e trovo che loro per certi versi siano molto più bravi di tanti altri gruppi nuovi della stessa parrocchia. Prima di tutto perchè hanno quell'aspetto, lo stesso dei Verme, del cercare di non prendersi troppo sul serio. Del dire va bene, siamo persone sensibili e quindi soffriamo e stiamo male e vogliamo cantarlo, però sdrammatizziamo e facciamolo nel modo più leggero e simpatico possibile. Aiutiamoci che dio (?) ci aiuta, insomma.

Poi oltre a questo sono carini perchè urlano ma sono super puliti. Musicalmente non sono pestoni per niente, e anche i testi si capiscono benissimo col solo ascolto (e comunque si possono scaricare pure quelli nel free download). I Riviera vanno bene per (e fanno bene a) tutti, scena e no. Che ti ascolti anche una sola volta "Prendo appunti" e il giorno dopo sei lì che cammini per strada e senza accorgertene inizi a canticchiare "come quando mi dicevi adesso fermati".

Scaricateli, davvero. Dopo vi succederà la stessa cosa che è successa a me, che ogni tanto vado a vedere la loro pagina feisbuc per vedere se caricano nuovi pezzi, e li aspetto con lo stesso entusiasmo dei bambini che quando tornano a casa sperano di trovare sul tavolo della cucina i pacchetti di figurine nuovi.

---
La recensione Novembre 2011 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-04-13 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia