FOR Midori 2012 - Pop, Elettronica, House

Disco in evidenza Midori precedente precedente

La chillwave da cameretta si tinge di tropical immergendosi nell’estate: un’altra prova convincente per Flowers or Razorwire.

Provate a dire che non sia trascinante, questo ritmo goloso quanto gelati in summer edition, pieno di quei sorrisi che cerchi sempre in estate, l’estate glamour, infinita e bella che t’anima all’improvviso e spinge al movimento. Se in “These Waters” c’era una sorta di tendenza introspettiva (pur sempre dancing style), un lato espressamente dreamy che sollevava l’attitudine chillwave oltre le nuvole in audaci voli notturni, qui c’è il divertimento: ci sono i clap your hands, le percussioni, i suoni colorati distesi su spiagge lontanissime, una specie di gioia rilassata.

Il sole è ovunque, un riferimento costante che fa brillare i brani sotto luccichii elettronici, e s’assenta un poco soltanto per lasciare spazio ai due remix che tendono l’uno a un sound sotterraneo e minimale, l’altro a una dolcezza nostalgica da abbracciare al tramonto. Thom Sgarangella (aka Flowers or Razorwire) si conferma come uno dei più interessanti protagonisti della scena glo-fi italiana, capace di offrire ricche sfumature sonore da sorseggiare con gusto, electrotropical da bere pieno di quei sorrisi che cerchi sempre in estate.

---
La recensione Midori di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2012-07-03 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO