RedOrBluePill? RBP Demo 2012 - Rock

RBP Demo precedente precedente

Dichiarano di suonare stupendamente male. Ecco, magari potrebbero un po' cambiare questo aspetto in futuro.

Cinque canzoni di sano rock'n'roll venato di influenze new wave e alternative rock è quello che ci schiaffano in faccia i siciliani Red Or Blue Pill?. “RBP demo" suona, come dicono loro “stupendamente male”. Ed è, effettivamente, la verità.

Le registrazioni a bassa resa (il lavoro è stato registrato in casa), il senso di precarietà che aleggia sulla parte strumentale e una voce che a malapena agguanta la sufficienza, sono i punti cardine su cui ruota tutto il lavoro. C'è, infatti, il lento crescere (un po' noioso e monotono) de “Il Burrone Faith” dove a distinguersi maggiormente sono chitarra e voce (calante) o il grezzo casino punk/rock'n'roll di “La Tipa Quando Esce...”. Il tutto condito dal pasticciato travolgere di “Terrabilia”, dai varchi di basso aperti in “Demoni In Paradiso” (una delle poche cose buone di tutto il lotto) e dal sudore appicicaticcio de “I Vortici Di Charlie” (con un cantato che ricorda in pieno Piero Pelù).

Insomma, un primo lavoro dove a prevalere sono le cose che non vanno, piuttosto che i punti di forza. Sono convinto che il traguardo della sufficienza non sia irraggiungibile dalla band, solo basterebbe riordinare quanto già fatto, impegnarsi maggiormente e puntare ai propri obiettivi con determinazione. La speranza è che smettano di suonare stupendamente male per cominciare a fare qualcosa che contenga effettivamente del buono.

---
La recensione RBP Demo di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-01-10 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO