Litro ART IS FREEDOM: FREE YOURSELVES 2012 - Post-Rock

Disco in evidenzaART IS FREEDOM: FREE YOURSELVES precedente precedente

Post rock e malinconia, per un buon debutto.

Non dovrei fare torto a nessuno confessando quanto alcuni momenti di questo debutto mi abbiano inesorabilmente riportato alle atmosfere malinconiche e fragilmente disperate di "Disintegration" dei Cure. Le distanze musicali sono colmabili in anni luce, ma quando il cuore ti dice una cosa, é difficile rimanere analitico ed attenerti solo ai fatti. Che poi i Mogwai siano una delle band preferite di Robert Smith, mi rincuora sul fatto che non stia dicendo un'eresia.

"Art is freedom..." è un album di post rock veramente emotivo, che si adatta perfettamente agli ultimi stralci d'inverno, alle giornate che ti costringono a rimanere in casa mentre fuori c'è la bufera. Gli unici momenti che meno mi convincono sono quelli legati alla stereotipata formula stile Sigur Ros in chiave rock, ormai abusata al limite della sopportazione ("Cloe" ne è un esempio e comunque rimane gradevole). Di questo album amo invece le rarefazioni e le voci in lontananza, come perdute nella nebbia. "Nera" é emo come l'eyeliner che cola dagli occhi, sottilmente adolescenziale, una rivincita, mentre con "Schmetterling" ed "Etruria" , entriamo davvero dentro quella dimensione crepuscolare e dilatata fatta di crescendo e di onde sonore che propagano nostalgia. "Fragile" invece, in due minuti, aggiunge quella concretezza che culmina in "Jonium", dall'inizio doom/sludge per poi acquietarsi su standard di genere e ritornare potente ed epica nel finale. "Sam" conclude il lavoro con un ambient e una voce che rimanda a Jònsi.

Potremmo interrogarci a giornate intere sulla salute del post rock, ma quando ci si trova di fronte a progetti come questo, difficilmente possiamo rimanere delusi. Bene così.

---
La recensione ART IS FREEDOM: FREE YOURSELVES di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-03-14 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO