02/05/2013

Immaginate il do it yourself come stato d’animo, come condizione umana, il lo-fi come punto di vista e aggiungete un’elettronica affatto ricercata ma piuttosto basic e mai elaborata: questo è “Trust In Love To Be”.

Tre tracce francamente non incisive e prive di qualsivoglia wow, cantate in inglese con voce profonda che in “In Love” mi ricorda Nick Cave, mentre l’intera “To Be” è fatta di sussurri: poco meno di un quarto d’ora malamente distribuito (l’opener è brevissima, la chiusura sfora gli otto minuti) che non permette di dare un giudizio chiaro e definitivo, diciamo che per ora il nuovo progetto di Lukasz Mrozinski (già Merçe Vivo) non regala particolari vampe né convince appieno, forse un full length offrirà spunti più interessanti.

---
La recensione MROZINSKI - Recensione - Trust In Love To Be di margherita g. di fiore è apparsa su Rockit.it il 19/07/2019

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati