< PRECEDENTE <
album Eternità - Kimera

recensione Kimera Eternità

2012 - Rock, Hard Rock

RECENSIONE
07/03/2013

Hard rock, heavy metal e pop sono gli ingredienti essenziali del primo album “Eternità”. Cinque le tracce che compongono l'esordio del quartetto modenese: si apre con “Respirarti”, un brano dal sapore heavy che cita (apertamente?) gli Iron Maiden senza lasciare grosse tracce. La title track, “Eternità”, è un brano che racconta l’inafferrabilità del tempo che passa: le chitarre sono in prima linea dando al sound complessivo quello stile hard rock retrò tipico degli anni 80. “Un’ora di libertà” è un’esplosione di colori, la voce del cantante Giancarlo Montone è forte, decisa, le chitarre e il drumming percussivo fanno il resto dando al pezzo una carica impressionante. “Nuovo giorno” è un brano dal sapore pop, un ipotetico singolo, troppo diverso rispetto alla vera natura del gruppo. Chiude l’album "Cain", il basso questa volta è il vero motore del pezzo insieme a ossessivi cambi di ritmo e voce incalzante, un brano prog-metal, il migliore dal punto di vista musicale.

Il gruppo ha un sound eterogeneo ma, a volte, si rimane disorientati da tutte le sfumature chiamate a raccolta. I testi non sono così entusiasmanti, certo non all'altezza della musica. Hanno carisma e una precisa ambizione nel farsi notare ed emergere sopra la media delle band italiane, ma per ora si guadagnano solo una sufficienza risicata. 

 

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
    > PROSSIMA >
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    vedi tutti

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani