< PRECEDENTE <
album Teachers, preachers and bounty killers (single) - Fire Exit

recensione Fire Exit Teachers, preachers and bounty killers (single)

2002 - Rock, Progressive, Pop

RECENSIONE
10/11/2002 di Carlo 'Ka' Mandelli

Quello del quartetto ligure dei Fire Exit é un demo sicuramente apprezzabile. Nonostante le sole tre tracce - e tre tracce per conoscere un gruppo possono essere davvero troppo poche - la qualità musicale e ritmica non manca e tantomeno manca la voce. Un buon soft-rock, ben studiato e ben applicato con un’influenza molto più che esplicita ai suoni dei blasonati U2 (ma anche con qualcosa di dark alla Cure) dei bei tempi andati, quando all’elettronica si preferiva un sincero riff di chitarra in più, in particolare nella prima traccia “Sunset on a planet earth”, decisamente la migliore delle tre. Pollice alzato anche per la seconda traccia, “Before the night lands”, più rock e originale. Anche qui tanta chitarra (e anche un paio di soli molto interessanti da puristi rockettari anni novanta) e quella voce che con Bono, The Edge e compagni sembra essere cresciuta a rischio costante d’overdose musicale. Di qualità anche “Insert coin to continue” ma decisamente meno orecchiabile, più sperimentale e per questo poco organizzata.

Come già detto tre tracce sono poche per capire le potenzialità di un gruppo, e per questo più di tanto non si può aggiungere, ma se i Fire Exit dovessero proseguire sulla scia della qualità di questo demo, potremmo sentirne parlare ancora.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >