Missenso Piume (promo) 2002 - Psichedelia, Elettronica, Post-Rock

precedente precedente

Sei i brani che costituiscono la scaletta dell promo dei Missenso. L'intero lavoro suona compatto: i brani sono cantati in italiano e ripropongono una personale miscela di rock che a tratti si appoggia molto agli ultimi Cure e, in piccola parte, agli U2. Le atmosfere sono trapuntate di inserti elettronici che, per certi versi, migliorano la sonorità globale del lavoro.

La voce c'è, ma in secondo piano rispetto al resto, tant’è vero che spesso le parole si perdono per strada, soprattutto nelle aperture. Le linee di cantato non sarebbero male, ma il missagggio appena decente e le facili soluzioni d'arrangiamento (pessimo il verso a Robert Smith o, peggio ancora, il falsetto old metal), purtroppo, le trattengono.

Peccato, perchè questi due ultimi particolari ‘riportano a terra’ questo promo che, benchè dignitoso, farebbe intuire ben altre (ed alte) mete.

---
La recensione Piume (promo) di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2002-11-14 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia