14/05/2013

Underbed7, ad un anno dalla pubblicazione del primo disco ad episodi: “49 giorni sotto il letto” (7 album di 7 tracce ciascuno) rilascia un mini-EP di quattro tracce, 10 minuti che hanno come tema l'amore e tutte le sue declinazioni. Il duo formato da DJ Regedit e Special-Ste sfoggia il proprio repertorio fatto di campionamenti, cantato downtempo e sezioni rappate: il risultato di questo tipo di crossover è sicuramente d'impatto. Il mix risulta particolarmente riuscito in “Io sogno solo lui”, 2 minuti dove sfumature old school fanno da tappeto e sopra si sviscera una tematica non certo facile - soprattuto per l'ovvio rischio di cadere nello scontato - come l'omosessualità. Il tutto funziona meno quando i brani si allungano fino a toccare i 5 minuti: "L'amore si sposta" resta ingabbiato in un'atmosfera prolissa e non convince fino in fonfo.

Nel complesso, Quadrilovia, è un ep piacevole, concreto nel suo approccio lo-fi ed intriso di eterogeneità. Integrare l'ascolto con i volumi precedentemente pubblicati diventa un passaggio obbligato. 

---
La recensione UnderBed7 - Recensione - Quadrilovia di Giandomenico Piccolo è apparsa su Rockit.it il 18/08/2019

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati