02/08/2013

Ci sono recensioni che mentre le scrivo mi fanno tremare le dita sulla tastiera. Paragrafi che inizio a scrivere e che finisco per cancellare almeno due o tre volte. Ecco, questo ne è un classico esempio. Non è romanticismo musicale, capiamoci, è che i The Clever Square mi hanno fatto un brutto scherzo. Adesso vi spiego perché. Per alcuni gli anni 90 sono il ricordo di qualche pomiciata o la morte di Kurt Cobain. Nella mia mente questa decade non si è mai conclusa. E' una parentesi che non si vuole chiudere, all'interno della quale scorrazzano regolarmente gruppi come Sebadoh, Pavement, Neutral Milk Hotel, Guided by Voices. Quindi potete capire che quando si ascolta un disco come “Ask The Oracle” che riesce a sintetizzare in maniera sorprendente tutte le band sopracitate, una qualche tremarella dovuta da eccesso di entusiasmo è il minimo che possa capitare. E che questi The Clever Square il destino li ha voluti ravennati, ma di mar adriatico profumano ben poco, quello che si respira invece è un sincerissimo sound lo-fi tanto caro all'America fine 80, quando bastava un garage, una chitarra, basso e tante lattine di birra per creare canzoni ispirate. In neanche dieci minuti vengono sparate cinque tracce semplici, piene e solari.

Certo sono sempre fedelissimi al genere di riferimento ma con il tiro giusto, carisma e dinamicità, grazie anche alla voce naturale e squisitamente imperfetta di giacomo D'Attorre e le chitarre che sanno sfogarsi al momento giusto. Molto bello anche l'utilizzo del banjo e dei vari rumorismi che aiutano maggiormente a creare una bella atmosfera. Un lavoro semplice, ma importante, che richiede grande sensibilità musicale, qualità che i quattro ragazzi hanno dimostrato di possedere. In conclusione, un album che sguazza nei vitali e pulsanti nineties senza esserne troppo reverente ma, allo stesso tempo, mantenendo una certa referenzialità che farà la gioia degli appassionati delle camicie di flanella. 

---
La recensione Clever Square - Recensione - Ask the Oracle di chiara angius è apparsa su Rockit.it il 23/08/2019

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati