won Isolution 2013 - Elettronica, House, IDM

Disco in evidenzaIsolution precedente precedente

Se tu fossi a Berlino, e stessi ascoltando queste sette tracce, ti verrebbe immediatamente da dire: “Berghain”.

La fila all'ingresso, silenziosa e ordinata, un chiasmo umano rispetto allo scenario che si presenterà a breve all'interno. Poi la perquisizione, la lunga rampa di scale dell'ex edificio industriale, quindi la pista ammantata di fumo, quasi fosse il 1990. E la dark room, ovviamente, defilata dietro ad un totem di casse, desolata ed abbandonata a tutto vantaggio dei bagni dove c'è il vero, serrato, mercimonio di carne. Poi una ragazza che si avvicina con un pretesto e attacca bottone in inglese, chiedendo notizie di John. Non conosco nessun John: lei se ne va piccata dall'involontario due di picche.

Il sottofondo musicale del presente siparietto da club: un'ottundente infilata techno che ricorda la muscolarità di Joey Beltram (e le prime uscite Djax-Up-Beats) ed esalta i muscoli dopati e depilati di un numero imprecisato di allegri body builders. Pezzi diretti ed essenziali con titoli che suonano come il rovescio di ciò che si ascolta (“Idyll I” e “Idyll II”), pensati per ricavare il massimo groove dall'apparente minimo sforzo compositivo. Unica pausa, quasi per permettere alla compagnia di ricompattarsi al centro della folla, “2,3,5,7,11”, che sembra un outtake da “Selected Ambient Works II” di Aphex Twin, e non aiuta certo a ritrovare la propria serenità d'animo, ma a fermarsi per un attimo sì.

Finalmente trovo il coraggio per puntare al dj e chiedere chi produca simili testuggini da dancefloor. «Won», fa lui, pensando che la domanda debba funzionare da preludio. «Vielen Dank!» chioso io, che invece non vedo l'ora di capire chi sia questo benedetto Won. Arrivato a casa, scopro che si tratta di Marco Ricci, come dire Casa Del Mirto, Trento, Italia. Mentre mi rimetto dallo stupore, rimetto in loop queste sette tracce per godermi meglio l'alba del Nord Europa che si dilata, non filtrata da tende o persiane, per tutta la mia mansarda.

---
La recensione Isolution di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-05-15 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia