19/08/2013

I suoni gonfi e saturi di respiri new wave, quella della sponda oscura ma al tempo stesso non immune a certe sfaccettature pop, al ritornello e al lasciarsi canticchiare; voce riverberata e dal low profile, basso portante e batteria in controtempo: gli ingredienti giusti ci sono, “She Never Finds” è una buona presentazione seppure prodotta in vena too much lo-fi, e per un giudizio più esteso c’è bisogno di altro materiale. Così i The Whip Hand vanno a unirsi alla schiera di nuove realtà pugliesi che come un’onda (perlopiù elettronica) si sta alzando da qualche tempo: fortemente ispirato ai Cure tanto che in alcuni passaggi torna alla mente “The Figurehead”, questo singolo arriva dopo un ep intitolato “Mist” registrato negli studi di Thom Sgarangella (Flowers or Razorwire) e opera prima della band, e incuriosisce e certamente crea attesa intorno a un full length. Unico consiglio: la struttura vocale va potenziata e sostenuta. Mi fermo qui. Per il resto, bene così.

---
La recensione The Whip Hand - Recensione - She Never Finds (Single) di margherita g. di fiore è apparsa su Rockit.it il 22/07/2019

Tracklist

00:00
 
00:00

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati