< PRECEDENTE <
album La rivoluzione - Cordepazze

Cordepazze La rivoluzione

2013 - Cantautore, Pop, New-Wave

RECENSIONE
17/09/2013

Rivoluzione. Una parola che solo a pronunciarla fa ribollire il sangue, per tutto ciò che in passato si è portata dietro, di bello e di brutto, di glorioso e di tragico, per ciò che avrebbe potuto fare e non ha fatto o semplicemente per ciò che tuttora potrebbe fare (di buono intendo) e che invece non fa. A saperla usare! E forse hanno ragione i Cordepazze a denigrare tutte quelle lingue lunghe da ridicola italietta post-democristiana avvezze a farne un uso meramente folkloristico, finendo poi per soccombere – tra un gratta e vinci lobotomizzante e un aperitivo sbarazzino – alla più becera rassegnazione da bar sport. Questo il succo di “Rivoluzione”, appunto, il nuovo singolo estratto da “L’arte della fuga”, ultimo album della band siciliana: una piccola quanto spietata radiografia su frequenze elettropop che – tra surreale romanticismo e letale sarcasmo – mette a nudo le movenze pagliaccesche di un paese (il nostro) che rischia veramente, prima o poi, di rimanere sepolto sotto una risata.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >