Midnight Lilacs Midnight Lilacs + Marc Ribot 2013 - Jazz

Disco in evidenzaMidnight Lilacs + Marc Ribot precedente precedente

Due Guano Padano e due jazzisti Usa. Un mix strumentale di classici e sperimentazioni

I Midnight Lilacs sono due componenti dei Guano Padano, Danilo Gallo e Zeno De Rossi, e un jazzista americano abbastanza conosciuto, Chris Speed, sassofonista. Al trio, nato a Brooklyn, si aggiunge anche un altro musicista di tutto rispetto, il chitarrista Marc Ribot. Il risultato è un disco di cover e pezzi originali, uscito qui in Italia. L'impianto è chiaramente jazz, anche se con innesti più rock, latin, swing. E sprazzi di brani da soundtrack.

Hanno riarrangiato vecchi classici come "Júrame" di Julio Iglesias (che in Italia era uscita come "Pensami"), un pezzo di Django Reinhardt ("Bouncin' Around"), un altro classico evergreen latino ("Toda una vita"). Si tratta di un esperimento, che butta nel mercato indipendente (se mercato si può chiamare) due cose che solitamente vengono respinte o dirottate su altri canali: le cover e il jazz. Quindi, c'è sicuramente del coraggio in queste canzoni. In più, in alcuni pezzi il jazz scompare e non si fa nemmeno free, ma forse noise che ha quel quid progressivo, a tratti sfacciato e irritante. (vedi, "Neuenburger Strasse", tanto per fare un esempio).

Una prova elegante, in alcuni punti originale, abbastanza godibile. Che ovviamente va messa nel contesto giusto. La pretesa non era sfondare nel jazz a stelle e strisce o sui palchi italiani. Forse, se si ritroveranno di nuovo insieme, magari a Williamsburgh, e avranno più chiaro in testa un “ascoltatore modello”, la prova sarà anche migliore.

---
La recensione Midnight Lilacs + Marc Ribot di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2013-06-06 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia