Francesco Schiavone The Mirage Black Of War 2014 -

precedente precedente

Esordio strumentale tra tinte cupe e virtuosismi

Francesco Schiavone, chitarrista pugliese già attivo coi Cambio di Rotta, si prepara all’esordio da solista estraendo dal nuovo cd in lavorazione una prima traccia: "The Mirage Black Of War". Il pezzo, interamente strumentale, segue fedelmente la linea suggerita dal titolo: la chitarra distorta, volutamente nervosa, ed una spessa sezione ritmica danno vita ad un immaginario psichedelico e visionario, dalle tinte decisamente cupe. Suono della batteria a parte, spesso troppo rumoroso e fastidioso, la chitarra sembra affrontare senza grossi problemi quel tipo di sound senza dubbio ispirato dai virtuosi chitarristi moderni, dai classici del G3 fino all’ultimo Slash. Ogni caso, è ancora troppo poco il materiale da analizzare. Per poter giungere a una conclusione adeguata aspettiamo l’intero disco.

---
La recensione The Mirage Black Of War di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2014-04-30 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia