< PRECEDENTE <
album musiche da inseguimento - The Chanfrughen

recensione The Chanfrughen musiche da inseguimento

Maia Records - (Genova) 2014 - Rock'n'roll, Psichedelico, Funk

RECENSIONE
03/05/2014

Se il Pan del Diavolo avesse perso per strada gli strumenti, sentendo questo disco saprebbe di certo dove sono finiti. Se gli Area sentissero le loro melodie attualizzate e calate nella realtà degli anni '10, sicuramente si esalterebbero. E continuare ad aggiungere i riferimenti e le influenze presenti in questo “Musiche da inseguimento” sarebbe un puro esercizio di stile, e si potrebbe andare avanti per una giornata intera. La realtà è che già a metà della prima traccia ci dimentichiamo dove abbiamo sentito certe cose e ci restano in testa solo loro, i The Chanfrughen, terzetto savonese che indubbiamente sa cosa sia il rock'n'roll.

Quello che viene suonato con grande energia, precisione e la giusta cattiveria è un rock molto piacevole e coinvolgente. Musiche da inseguimento, per l'appunto, con i pezzi che si susseguono rapidamente neanche fossero vagoni di un treno in corsa e senza nemmeno l'ombra del rischio di risultare banali. Chitarra e voce si intendono alla perfezione, e l'impressione è quella che questa band si diverta davvero a cimentarsi in continui cambi di ritmo, di stile, di velocità, tra parti strumentali che potrebbero vivere già di vita propria e testi che ispirano simpatia già al primo ascolto.

Personalità, creatività, psichedelia e una gran voglia di stupire e di far casino. Veniamo spediti negli anni '70 a suon di rock'n'roll, di funky, di sporchissimo blues con un pizzico di pop; e più i Chanfrughen ci trascinano di forza in questo loro strambo mondo, più noi li seguiamo volentieri. Ed è un'esperienza davvero particolare, che ci viene voglia di fare e rifare, fino ad imparare a memoria i brani, fino a non vedere l'ora di sentire dal vivo pezzi come “La testa di Gorbaciov”, “La Gladio spia e il commissario Rizzo scopre l'inghippo”, “Non c'è limite al peggio” e tutti gli altri dai titoli bizzarri di questo “Musiche da inseguimento”. Complimenti.

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti (1)
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Chi ha letto questa recensione ha visto anche:
> PROSSIMA >
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

ULTIMI ALBUM

Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

vedi tutti